Campagna e media

Secondo un sondaggio dell’UPI, non tutti gli escursionisti conoscono le categorie di sentieri e le loro caratteristiche. L’UPI e Sentieri Svizzeri hanno lanciato una nuova campagna per far conoscere meglio i sentieri di montagna e la preparazione fisica necessaria per percorrerli in sicurezza.

Il trekking non è una passeggiata

L’escursionismo e il trekking figurano tra le attività sportive più amate in Svizzera. Oltre la metà di svizzere e svizzeri pratica l’escursionismo. Purtroppo non sono privi di rischi: ogni anno in Svizzera 40 persone perdono la vita e 4000 si infortunano gravemente durante un’escursione in montagna.

La campagna di prevenzione ha lo scopo di far conoscere meglio i sentieri di montagna segnalati in bianco-rosso-bianco e la preparazione fisica necessaria per praticarli in sicurezza. Un’escursione in montagna richiede una buona condizione fisica, un passo sicuro e l’assenza di vertigini. A chi è alle prime armi si consiglia di restare sui sentieri segnalati in giallo. La campagna entrerà nel suo secondo anno nel luglio 2021 con manifesti, attività online e misure in montagna.

Materiale della campagna

Qui puoi ordinare gratuitamente il materiale della campagna.

Promotrice: UPI, Ufficio prevenzione infortuni

L’UPI si adopera da diversi anni a favore della sicurezza in montagna. Centro svizzero di competenza per la prevenzione degli infortuni al servizio della popolazione. Svolge ricerche nell’ambito della circolazione stradale, dello sport, della casa e del tempo libero e ne divulga i risultati attraverso consulenze, formazioni e campagne destinate tanto agli ambienti specializzati quanto al vasto pubblico. Una recente ricerca dell’UPI mostra che molte persone non soddisfano i requisiti per l’escursionismo. Di conseguenza, 40 persone residenti in Svizzera perdono la vita e 4000 si feriscono gravemente ogni anno praticando questa attività. Per ridurre il numero di infortuni in futuro, l’UPI sta conducendo una campagna di prevenzione a livello nazionale.

bfu.ch

Associazione Sentieri Svizzeri

L’escursionismo è l’attività del tempo libero più amata dagli svizzeri. A tale scopo è disponibile una rete di sentieri escursionistici di oltre 65 000 chilometri che collega i più bei paesaggi della Svizzera: dall’area ricreativa di prossimità alle montagne alpine. Questa offerta unica al mondo è uno dei successi dell’Associazione Sentieri Svizzeri con le sue 26 organizzazioni cantonali di sentieri escursionistici.È dal 1934 che ci impegniamo per realizzare sentieri escursionistici attrattivi, sicuri e segnalati in modo uniforme. Il nostro lavoro comprende la pianificazione e la garanzia della qualità delle infras-trutture dei sentieri escursionistici su mandatodell’Ufficio federale delle strade. Le basi di ciò sono sancite dalla Costituzione federale.In qualità di esperti informiamo e ispiriamo un vasto pubblico con proposte di escursioni, eventi e pubblicazioni escursionistiche. In questo modo promuoviamo l’escursionismo come attività per il tempo libero a contatto con la natura e come contributo alla prevenzione sanitaria.Ci impegniamo per la rete di sentieri escursionistici anche a livello politico. Siamo in grado di fornire questi servizi grazie all’impegno di 1500 volontari e al sostegno finanzia-rio di sostenitori, soci e aziende.

sentieri-svizzeri.ch

Comunicato stampa

Contatto per i media

UPI – Ufficio prevenzione infortuni
Tel. +41 31 390 21 21
media@upi.ch

Sentieri Svizzeri
Tel. +41 31 370 10 34 (diretto)
Patricia Cornali, Responsabile della comunicazione istituzionale
patricia.cornali@schweizer-wanderwege.ch